Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Google Translate
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» 2 CHIACCHERE TRA DI NOI
Dom Nov 05, 2017 8:01 am Da Cristiano Ferrari

» Incardellato di 4 anni
Sab Ott 14, 2017 9:03 am Da Cristiano Ferrari

» Timbrado: stagione 2014
Sab Ott 07, 2017 11:11 pm Da guanda80

» TIMBRADO Ivo 2014
Mer Ott 04, 2017 6:32 pm Da Giacomo

» Ciao, sono Mauro
Lun Ott 02, 2017 10:17 pm Da Giacomo

» Ciao Massimo
Mar Set 19, 2017 11:01 pm Da salvuccio

» Cedo timbrado discontinuo
Sab Set 16, 2017 7:19 am Da Maffo

» Coppia cardellini Tschusii
Lun Set 11, 2017 10:37 pm Da lupo

» sesso del mio incardellato
Mar Lug 04, 2017 8:55 pm Da cicciodog

I postatori più attivi del mese

Statistiche
Abbiamo 958 membri registrati
L'ultimo utente registrato è allevamento

I nostri membri hanno inviato un totale di 139589 messaggi in 7168 argomenti
forumornitologico.forumattivo.it
motori ricerca

IL CANARINO LANCASHIRE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da massimo riva il Ven Dic 16, 2011 1:17 pm

IL CANARINO LANCASHIRE

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Origine, storia, estinzione, ricostruzione.
L'origine del Lancashire è molto incerta e poco si legge sugli antichi testi di canaricoltura, ma pare che intorno al 1700 fosse già conosciuto con il nome di Manchester avendo preso il nome dall'omonima città nella contea di Lancashire.

Forse nato nelle Fiandre da un incrocio tra l'Olandese del Nord ed un canarino chiamato Brussellese, Brabantino, Gantese o Bossn dall’aspetto non comune che veniva poi venduto a nobili e ricchi borghesi ed allevato nel ducato del Brabante da parte di religiosi, nei monasteri, fu esportato in Inghilterra dagli allevatori fiamminghi in occasione del loro esodo per sfuggire alle persecuzioni. Questi fiamminghi erano in buona parte commercianti di tela e si stabilirono tutti nella Contea di Lancashire dove l'industria tessile era fiorente.
Diedero vita quasi subito ad un Club di specializzazione con lo scopo di salvaguardare la razza e mantenerla in purezza; la disciplina nel Club era ferrea: per iscriversi, ad esempio, bisognava essere presentati da due testimoni che garantivano la serietà del nuovo venuto ed il suo impegno a mai rivelare i segreti del Club circa l'allevamento della specie.

I circoli degli allevatori erano composti da 15 componenti e formavano un Club, il sedicesimo componente non veniva accettato ed era invitato a formare un nuovo Club che sarebbe stato un nuovo Club concorrente al prossimo concorso ornitologico, infatti all'epoca i concorsi erano Club contro Club e non allevatore contro allevatore, tra l'altro era vietata la vendita al di fuori dei componenti del Club dei soggetti migliori, mentre lo scambio dei soggetti tra i soci componenti del Club era normalmente praticato ed incentivato.

Questo ottimo metodo, augurabile anche ai nostri giorni, consentiva di migliorare e diffondere rapidamente la razza.

All'epoca della Regina Vittoria, il Lancashire era molto popolare nella contea, ma la sua popolarità non varcò mai quei confini per la riservatezza e la disciplina dei membri del Club,
Verso la metà del 1700 comparve per la prima volta il ciuffo, dovuto ad una strana e certo non voluta mutazione spontanea, o meglio ad una malformazione del cranio che gli allevatori inglesi perfezionarono e fissarono molto bene, tanto da poter poi trasmettere questa singolare caratteristica ad altre razze quali Crest, Gloster ...

Nella seconda metà del 1800 si abusò letteralmente del Lancashire per la creazione del Crest e per migliorare, appesantendone la forma, le già esistenti razze Norwich e York. Si cercò sempre il potenziamento della taglia facendo un indiscriminato ricorso a soggetti brinati, incorrendo quindi fatalmente nella perdita del colore e nella presenza di "lumps".

La sempre crescente popolarità dello York, l'accattivante ciuffo del Crest ed il sensibile miglioramento del Norwich portarono ad uno sfrenato utilizzo del Lancashire tanto da determinarne la sua completa estinzione nel 1920.

Negli anni '50 prima due allevatori inglesi Munday e Roberts ed in seguito l'allevatore belga Claude Bernard iniziarono la ricostruzione della razza, un processo a ritroso che questa volta vedeva impegnati York e Crest, in pratica gli stessi uccelli che, in passato, il Lancashire aveva contribuito a creare. Oggi, grazie a sempre più numerosi validi allevatori, la razza si sta diffondendo ovunque e presto raggiungerà nello standard lo splendore di un tempo, ed alla data odierna 2007, siamo a buon punto nella ricostruzione del caratteristico ciuffo a “ferro di cavallo”…

Fonte
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
CELL. 3403837887
RNA FOI 74 SE
CONSIGLIERE DIRETTIVO SOG-VICE PRESIDENTE[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

“Il vero viaggio di ricerca consiste non nel vedere nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”M.Proust......SIAMO ARRIVATI!!!!!!!
[u]
avatar
massimo riva
Admin
Admin

Messaggi : 15569
Data d'iscrizione : 08.12.11
Età : 51
Località : Lavagna(GE)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da massimo riva il Ven Dic 16, 2011 1:19 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Standard C.O.M.

ANELLO FOI TIPO C1 - COLORAZIONE ARTIFICIALE NON AMMESSA

Ciuffo o testa:
Ciuffo a forma di ferro di cavallo che scende sin quasi alla punta del becco pur lasciando libero metà occhio, quindi più pronunciato sul davanti e meno ai lati, è richiesta la più assoluta mancanza di ciuffo sulla nuca. Il centro del ciuffo sarà netto e ben centrato in linea ed equidistante dagli occhi che devono essere posti al centro della testa. Appena dietro l'occhio il ciuffo deve terminare. La testa dovrà essere forte, larga e leggermente piatta alla sommità, con folti sopraccigli che però non copriranno eccessivamente gli occhi.

Taglia:
Dai 22 cm, ma senza penalizzare le taglie maggiori.

Posizione e tipo:
posizione eretta, quasi verticale, non segue la linea del dorso, ma è leggermente cadente così da formare una leggera curva dalla nuca all'estremità della coda. La punta delle ali si stacca leggermente dal corpo a causa della posizione della coda. Le zampe, lunghe, forti non devono assolutamente avere la rigidità del Gibber ma sono leggermente flesse, una parte della tibia resta visibile.

Collo:
Ben visibile ma robusto e pieno, rientrante alla base del collo. Spalle visibili, piene, larghe e rotonde ma non alte come nello York. Petto robusto e ben evidente ma basso e rientrante gradatamente verso la gola e non alla base del collo.

Corpo:
Dorso ben pieno e lungo. Il corpo dovrà essere lungo e stretto, con punto di maggior espansione all'altezza tra addome e petto. Le ali sono lunghe, l'attaccatura è visibile.

Condizioni:
Pulizia e salute al massimo grado. Il piumaggio sarà abbondante e molto lungo anche negli intensi, ma deve essere tassativamente aderente al corpo, anche nei brinati. E' ammessa la varietà giallo unicolore intenso o brinato e tollerata soltanto una leggera screziatura di altro colore del ciuffo.

Scheda realizzata da Federico Vinattier

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
CELL. 3403837887
RNA FOI 74 SE
CONSIGLIERE DIRETTIVO SOG-VICE PRESIDENTE[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

“Il vero viaggio di ricerca consiste non nel vedere nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”M.Proust......SIAMO ARRIVATI!!!!!!!
[u]
avatar
massimo riva
Admin
Admin

Messaggi : 15569
Data d'iscrizione : 08.12.11
Età : 51
Località : Lavagna(GE)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da maki theotokatos il Lun Dic 19, 2011 8:48 pm

Ciao Max, Quest'anno ho messo due coppie, Lancashire.
Io manderò, le foto nei prossimi giorni. Smile
avatar
maki theotokatos
Senior
Senior

Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 17.12.11
Età : 49
Località : Athens

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da maurizio44 il Lun Gen 16, 2012 8:30 pm

Per chi fosse interessato, questo è il sito del club di questo interessante canarino in ricostruzione:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
A detta del mio amico Lino, che li alleva e titolare del club, i moderni lancashire sono ottimi allevatori.
avatar
maurizio44
Novizio
Novizio

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 73
Località : Stato Città Vaticano

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da massimo riva il Lun Gen 16, 2012 10:16 pm

Grazie Maurizio,se non cè ancora lo metto tra i link amici.Sarebbe interessante avere qualche nozione sull'allevamento di questa specie Very Happy

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
CELL. 3403837887
RNA FOI 74 SE
CONSIGLIERE DIRETTIVO SOG-VICE PRESIDENTE[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

“Il vero viaggio di ricerca consiste non nel vedere nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”M.Proust......SIAMO ARRIVATI!!!!!!!
[u]
avatar
massimo riva
Admin
Admin

Messaggi : 15569
Data d'iscrizione : 08.12.11
Età : 51
Località : Lavagna(GE)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da maki theotokatos il Mer Gen 25, 2012 4:49 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao Max, Quest'anno ho messo due coppie, Lancashire.
Io manderò, le foto nei prossimi giorni. Smile

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]







[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



avatar
maki theotokatos
Senior
Senior

Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 17.12.11
Età : 49
Località : Athens

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da Lancashire il Lun Apr 23, 2012 5:13 pm

I Canarini di razza Lancashire sono i migliori allevatori esistenti tra i canarini di razza pesante! ... e non solo!
Chiaramente può anche esserci una coppia che alleva male, ma trattasi di casi eccezionali.
Per le loro dimensioni hanno necessità di portanidi e nidi adeguati, i pullus all'involo sono grandi quasi come dei sassoni adulti.
Per notizie da parte di chi li alleva (e non da parte di chi ne scrive ricopiando le recensioni scritte sul web e risalenti agli anni 50) chiedete con fiducia.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Lancashire
Simpatizzante
Simpatizzante

Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.04.12
Località : S.C.V.

http://www.rione.it/canarini/lancashire

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da Stefano87 il Lun Apr 23, 2012 5:30 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:I Canarini di razza Lancashire sono i migliori allevatori esistenti tra i canarini di razza pesante! ... e non solo!
Chiaramente può anche esserci una coppia che alleva male, ma trattasi di casi eccezionali.
Per le loro dimensioni hanno necessità di portanidi e nidi adeguati, i pullus all'involo sono grandi quasi come dei sassoni adulti.
Per notizie da parte di chi li alleva (e non da parte di chi ne scrive ricopiando le recensioni scritte sul web e risalenti agli anni 50) chiedete con fiducia.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Eccolo che arriva lui, ciaooo Lino è un piacere ritrovarti.
Io ho saputo per la prima volta che il Lancashire è un buon imbeccatore nonostante la taglia proprio da Lino che li alleva con passione da diversi anni.Vi posso assicurare che è una persona gentilissima, molto preparata e competente.

Grazie anche per aver riportato il sito web, che a mio modesto parere è gestito alla grande.

Ciao.

Stefano. alien

_________________
"Allevamento del Canarino Arricciato nel Salento" r.n.a. 07LZ-13ED

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Stefano87
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 1567
Data d'iscrizione : 12.12.11
Età : 30
Località : Prov. di Lecce

http://nordsalentino.skyrock.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da massimo riva il Lun Apr 23, 2012 5:41 pm

Ciao Lino,un piacere averti tra noi Very Happy Sono sicuro che sarai di grande aiuto per chi vuole cimentarsi con l allevamento di questa specie

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
CELL. 3403837887
RNA FOI 74 SE
CONSIGLIERE DIRETTIVO SOG-VICE PRESIDENTE[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

“Il vero viaggio di ricerca consiste non nel vedere nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”M.Proust......SIAMO ARRIVATI!!!!!!!
[u]
avatar
massimo riva
Admin
Admin

Messaggi : 15569
Data d'iscrizione : 08.12.11
Età : 51
Località : Lavagna(GE)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da maki theotokatos il Lun Apr 23, 2012 9:22 pm

Ciao Lino, grazie per informazione. Very Happy Very Happy
avatar
maki theotokatos
Senior
Senior

Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 17.12.11
Età : 49
Località : Athens

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da maurizio44 il Gio Mag 10, 2012 10:00 pm

Lino alleva con passione e cognizione i suoi Lancashire ed insieme ad un gruppo di appassionati hanno, con successo, portato a buon punto la ricostruzione della razza. Da quello che ho potuto capire non sono molti ad essere appassionati a questi canarini ed è un vero peccato perchè penso che sui grandi numeri risiede la possibilità di un successo finale. Chiunque volesse avere notizie e spiegazioni può tranquillamente parlare col nostro amico che è molto disponibile, pensate che voleva darmene una coppia ben sapendo che io sono interessato a tutt'altra branca dell'ornitologia.
avatar
maurizio44
Novizio
Novizio

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 73
Località : Stato Città Vaticano

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CANARINO LANCASHIRE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum