Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Google Translate
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» 2 CHIACCHERE TRA DI NOI
Mar Set 19, 2017 11:03 pm Da salvuccio

» Ciao Massimo
Mar Set 19, 2017 11:01 pm Da salvuccio

» Cedo timbrado discontinuo
Sab Set 16, 2017 7:19 am Da Maffo

» Incardellato di 4 anni
Ven Set 15, 2017 8:00 pm Da Cristiano Ferrari

» Coppia cardellini Tschusii
Lun Set 11, 2017 10:37 pm Da lupo

» sesso del mio incardellato
Mar Lug 04, 2017 8:55 pm Da cicciodog

» Allevamento Enrico Pini
Dom Mag 07, 2017 9:39 pm Da guanda80

» Allevare un verdone
Mar Mag 02, 2017 6:53 pm Da Cristiano Ferrari

» Canarino comune italico
Dom Mar 05, 2017 8:08 pm Da giorgio giusini

I postatori più attivi del mese
Cristiano Ferrari
 
Maffo
 
guanda80
 
Fargus
 
salvuccio
 
lupo
 

Statistiche
Abbiamo 951 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Sergio

I nostri membri hanno inviato un totale di 139579 messaggi in 7168 argomenti
forumornitologico.forumattivo.it
motori ricerca

Canarino comune italico

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da charles_forever il Mar Feb 07, 2017 7:55 am

Portamento bellissimo!!

Carlo.

charles_forever
Novizio
Novizio

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 04.02.12
Età : 57
Località : Medesano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Mar Feb 07, 2017 12:30 pm

Buon giorno agli amici del forum, questa mattina puntualmente sono andato a recuperare il maschio in questione. Non avendo femmine da potergli accoppiare mi sono rivolto ad un mio conoscente che come me a qualche soggetto tosco-Romagnolo. Ora la questione che pongo e questa; avendolo messo a conoscenza, di ciò che io ieri ho scritto riguardo il colore, che distingue il sesso, mi dice che la questione della differenza di colore in questo ceppo non è dovuta al sesso, ma si tratta di soggetti intensi e brinati indipendentemente che essi siano maschi o femmine, io chiedo allora, visto che i nostri Italici dovrebbero discendere dai selvatici di qualche Isola come mi conferma Carlo, debbo aspettarmi ciò che Cristiano mi dice riguardo al canarino selvatico e che è stato trasmesso in tal modo al nostro antico nostrano, cioè che i maschi si accendono rispetto alle femmine solo durante la stagione degli amori? Quindi se così fosse sarebbe inutile cercare di fissare permanentemente un carattere che  gli appartiene solo in tale periodo, ma però visto che nelle antiche descrizioni, da più parti si menziona questa caratteristica, potrebbe essere questa una caratteristica( accentuazzione nel colore  maschile), avvenuta nei soggetti di questa razza popolazione col passare del tempo? Un' altra ipotesi che mi passa nella testa è questa; visto che la storia dell' Italico attraversa un periodo di diversi secoli, possibile che vi sia stata qualche remota più o meno casuale ibridazione con venturoni o verzellini e di seguito vista la fertilità delle discendenze sia stato da loro trasmesso il dimorfismo sessuale nel colore? Allora in questo caso, come sostiene Carlo, dovrebbe saltare fuori col tempo, ma sarà difficile capire in un soggetto maschio di colore acceso, o in una femmina di colore più spento, se si tratta di tonalità dovuta alla varietà intenso o brinata, oppure sia dimorfismo sessuale più acceso nel sesso maschile e più spento in quello femminile ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Mi sà che mi sto un pò confondendo aiutatemi!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da guanda80 il Mar Feb 07, 2017 6:54 pm

Cristiano Ferrari ha scritto:Ciao Giorgio,effettivamente hai ragione!
Il maschio mi piace tantissimo...

anche a me il maschio piace moltissimo... proprio un bel portamento...

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
RNA FOI 66TM

son talmente avanti che se me giro 'ndrio vedo ancora el futuro....
avatar
guanda80
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 6496
Data d'iscrizione : 13.12.11
Età : 36
Località : Caselle di Sommacampagna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Mar Feb 07, 2017 7:07 pm

guanda80 ha scritto:
Cristiano Ferrari ha scritto:Ciao Giorgio,effettivamente hai ragione!
Il maschio mi piace tantissimo...

anche a me il maschio piace moltissimo... proprio un bel portamento...
Guanda se ho ben capito ti riferisci al maschio pezzato di provenienza campana, in effetti è assai tipico come forma, e sebbene tu l' ho abbia elogiato come portamento, in questa posizione per quel che è richiesto ad un Italico non è proprio il massimo, prendi ad esempio il primo maschio della serie di foto dei Tosco-Romagnoli, oppure l' ultima foto dove faccio riferimento al maschio recuperato, quello è il portamento tipico!!! Grazie Guanda di essere sempre con noi!!! P.S. Guanda se hai delle segnalazioni di nostrani nelle tue zone, che tu, avendo esperienza ritieni interessanti ti sarei grato di farmelo sapere!!![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Mer Feb 08, 2017 6:03 pm

Preciso,riguardo ai selvatici io mi riferivo al solo colore verde che e' l'unico che manifestano in natura.
Se prendiamo invece un pezzato come quello dell'ultima foto che hai postato,quasi sicuramente due soggetti maschio e femmina mostreranno differenze nell'espressione del giallo,molto piu' carico nel maschio che nella femmina.

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7716
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Mer Feb 08, 2017 7:42 pm

Cristiano Ferrari ha scritto:Preciso,riguardo ai selvatici io mi riferivo al solo colore verde che e' l'unico che manifestano in natura.
Se prendiamo invece un pezzato come quello dell'ultima foto che hai postato,quasi sicuramente due soggetti maschio e femmina mostreranno differenze nell'espressione del giallo,molto piu' carico nel maschio che nella femmina.
Ok Cristiano, ma da come ho capito, sia monocolore che pezzato se derivati dal selvatico(se  parliamo di ibridi discendenti, tra selvatico e nostrani) la differenza la noti nel periodo degli amori, e non tutto l' anno?

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Gio Feb 09, 2017 7:01 pm

No,solo nel verde se parliamo di selvatico,quando i maschi entrano in estro manifestano il giallo a causa dell'abrasione delle piume,che fa apparire il giallo sottostante.
I meticci pezzati invece,manifestano un giallo piu' carico nei maschi e un po' piu' slavato nelle femmine....tipo maschio intenso e femmina brinata.

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7716
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Gio Feb 09, 2017 7:23 pm

Cristiano Ferrari ha scritto:No,solo nel verde se parliamo di selvatico,quando i maschi entrano in estro manifestano il giallo a causa dell'abrasione delle piume,che fa apparire il giallo sottostante.
I meticci pezzati invece,manifestano un giallo piu' carico nei maschi e un po' piu' slavato nelle femmine....tipo maschio intenso e femmina brinata.
Quindi significa che se per caso, nei miei nostrani, con il passare del tempo non si manifestasse tale carattere, la strada del meticciamento con il selvatico, non sarebbe del tutto sbagliata, se ciò si vuole ottenere(colore più acceso nel sesso maschile). Poi con il passare del tempo e delle generazioni si ridarebbe forma alla progenie, un po' come è stato fatto con il cardinalino per trasmettere il rosso nei sassoni, i primi discendenti non sono proprio uguali a dei sassoni poi dopo qualche generazione del cardinalino rimane solo il rosso, o mi stò sbagliando?

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Ven Feb 10, 2017 7:19 pm

Sulla carta,ma nella realta' tu andresti ad inquinare un ceppo isolato (in teoria) da anni,ora che lo "ripulisci" dal nuovo sangue passerebbero anni.
Un conto e' recuperare un'antica razza,un'altro e' ricrearla....

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7716
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Ven Feb 10, 2017 8:07 pm

Cristiano Ferrari ha scritto:Sulla carta,ma nella realta' tu andresti ad inquinare un ceppo isolato (in teoria) da anni,ora che lo "ripulisci" dal nuovo sangue passerebbero anni.
Un conto e' recuperare un'antica razza,un'altro e' ricrearla....
Si in effetti, è vero, e se il colore è una caratteristica dell' Italico come dice Carlo prima o poi uscirà fuori, se trattasi di vecchi ceppi poco inquinati. Grazie Cristiano!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Ven Feb 10, 2017 9:46 pm

giorgio giusini ha scritto:
Cristiano Ferrari ha scritto:Sulla carta,ma nella realta' tu andresti ad inquinare un ceppo isolato (in teoria) da anni,ora che lo "ripulisci" dal nuovo sangue passerebbero anni.
Un conto e' recuperare un'antica razza,un'altro e' ricrearla....
Si in effetti, è vero, e se il colore è una caratteristica dell' Italico come dice Carlo prima o poi uscirà fuori, se trattasi di vecchi ceppi poco inquinati. Grazie Cristiano!!!
P.S. (in teoria), in pratica isolati da anni, poi può darsi inquinati molti anni orsono, assolutamente no di recente.

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Sab Feb 11, 2017 8:13 am

Esatto,era quello che intendevo. In teoria dovrebbero essere isolati,in pratica potrebbero essere stati meticciati di recente,quindi meglio lavorare coi soggetti che hai e vedere i loro figli,scegliendo solo quelli che piu' si avvicinano alle caratteristiche che ricerchi,scartando gli altri.

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7716
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Sab Feb 11, 2017 9:07 am

Cristiano Ferrari ha scritto:Esatto,era quello che intendevo. In teoria dovrebbero essere isolati,in pratica potrebbero essere stati meticciati di recente,quindi meglio lavorare coi soggetti che hai e vedere i loro figli,scegliendo solo quelli che piu' si avvicinano alle caratteristiche che ricerchi,scartando gli altri.
Si questa è la strada che ho percorso finora e sarà la stessa  da percorrere in futuro senza grandi stravolgimenti
!!![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Dom Feb 12, 2017 4:13 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La foto ritrae a destra un maschio di prima generazione derivato da madre e padre del ceppo tosco-romagnolo in purezza, mentre a sinistra c'è una femmina figlia di madre tosco-romagnola pura e padre di antico ceppo romagnolo. Ora volevo descrivervi in questo caso come è indirizzato il mio tentativo di convergere in unici soggetti le varie caratteristiche datemi da ciò che ho ora a disposizione, il maschio ha un bel rapporto testa-becco, un bel portamento tipico in fase di lavoro(steso sul posatoio),ma cosa più importante possiede un canto forte e squillante tipico dell' Italico, però è un pò bombato nel corpo, mentre la femmina compensa tutte le altre caratteristiche fisiche ma deriva da un maschio che non eccelleva nel canto,( una via di mezzo fra harzer e sassone al cui primo assomigliava, avendo la testina tipica del roller un pò piatta, comunque troppo sommesso per il timbro di un Italico), ora spero che nella loro progenie qualche individuo coniugherà le loro separate caratteristiche!!! P.S. accetto critiche, consigli e pareri!!! Anzi ci spero!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Dom Feb 12, 2017 6:33 pm

Mah,consigli....l'unicca cosa che mi sento di dirti e' che non accoppierei 2 brinati.

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7716
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Lun Feb 13, 2017 1:57 pm

Cristiano Ferrari ha scritto:Mah,consigli....l'unicca cosa che mi sento di dirti e' che non accoppierei 2 brinati.
Si hai ragione, comunque ho quel maschio intenso, che ho ripreso in uccelleria, che è il nonno della femmina descritta sopra, e ora dietro la tua osservazione ho già provveduto nell' acquistare dal collega che possiede lo stesso ceppo tosco-Romagnolo una femmina pezzata intensa, con le stesse caratteristiche fisiche della brinata, da accoppiare con il maschio buon cantore brinato.P.S.  dovrebbe presto arrivarmi!!! Grazie Cristiano!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Lun Feb 13, 2017 6:15 pm

Ma figurati,per cosi' poco Very Happy 
Comunque hai fatto bene a prendere quella femmina Wink

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7716
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Mar Feb 14, 2017 11:25 am

Mauro73 ha scritto:Chapeau, solo chi c'è passato o è stato vicino può sapere certe cose.
Sì, ma l' onestà e la sincerità, nulla anno a che fare con la malattia, un bugiardo rimane bugiardo anche se si ammala, un malato onesto non è che in salute fosse un disonesto!!! Così é.

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Ven Feb 24, 2017 12:33 pm

Ciao a tutti gli amici dell' Italico, questa è una comunicazione che faccio a tutti coloro che sono curiosi di sapere del nostro nostrano: proprio ieri passando in uno dei miei punti di rifornimento mangime, sito a Cattolica, faccio un giro per gabbie e mi saltano all' occhio due soggetti pezzati giallo verdi e di forma alquanto interessante, il negoziante mi dice che si tratta di due soggetti maschi, portati da un signore, che li ha avuti da un conoscente, che  alleva questo ceppo sin da bambino, ora il conoscente in questione ha sugli ottanta anni!!! La cosa ancor più interessante è la seguente, io avevo già visto uno o due anni fà qualche soggetto di questo signore anziano, ma siccome continua ad metticciarli con dei sassoni, e si diverte pure a colorarli con il pastone rosso, non mi avevano colpito, più di un tanto. Il signore che invece ha portato i due soggetti in negozio, molto probabilmente, ha accoppiato sempre la stessa linea derivata da soggetti di vecchio ceppo, ed ecco che secondo il mio modesto parere, si avvera ciò che Balestrazzi sostiene da tempo, riemergono i caratteri dell' Italico generazione dopo generazione sempre più accentuati, forse qualcuno casualmente ha già percorso la strada che io sto percorrendo?
Giudicate voi, allego foto. Stà un pò impallato perchè é stranito, ma in condizioni normali è molto più slanciato.  Saluti!!![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Ven Feb 24, 2017 7:54 pm

Ciao Giorgio,sembrerebbe proprio come dici tu.
L'hai gia' sentito cantare?

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7716
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Ven Feb 24, 2017 9:16 pm

Si Cristiano, ed è un vero canterino!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da charles_forever il Lun Feb 27, 2017 5:15 pm

Salve, volevo insistere sul colore d'origine dei canarini. Allego una foto.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Questo è un canarino beccato sul far della sera a Pasqua 2014 sulla punta di un Ficus benjamina a Garachico (Tenerife).
Era un maschio molto canterino, e questo è il suo colore a Pasqua. Non sono affatto o che si tratti di abrasione, ma credo che piuttosto venga fatta una piccola muta. Un soggetto in colori invernali, maschio, è in tutto simile ad una femmina.

Carlo

charles_forever
Novizio
Novizio

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 04.02.12
Età : 57
Località : Medesano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Lun Feb 27, 2017 6:11 pm

Ciao Carlo,da isola ad isola cambiano. Quelli che ho avuto io e quelli che vedo dai miei amici che li allevano,non hanno tutto quel giallo,quindi non ti so dire se mutano.
Quello che so e' che quelli da me allevati la muta non la facevano,la teoria dell'abrasione me l'ha suggerita Giovanni Canali quando li ha presi da me per un suo amico.

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7716
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Lun Feb 27, 2017 7:20 pm

Ohh ragazzi scusate l'ignoranza!!! Cosa è l'abrasione???

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Mar Feb 28, 2017 12:16 pm

Se ho ben capito, da qualche accenno a metà di questa pagina, quando i maschi entrano in estro, si riduce la lunghezza delle penne, ma è una vera abrasione oppure è un fenomeno di riduzione, che da questa sensazione visiva?

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 51
Località : Gradara PU

Tornare in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum