Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Google Translate
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ciao sono Andrea
Dom Set 09, 2018 9:54 am Da Mauro73

» Richiesta aiuto individuazione verso
Lun Ago 20, 2018 1:41 pm Da wizzolo

» Canarino comune italico
Dom Dic 31, 2017 4:31 pm Da giorgio giusini

» 2 CHIACCHERE TRA DI NOI
Dom Nov 05, 2017 8:01 am Da Cristiano Ferrari

» Incardellato di 4 anni
Sab Ott 14, 2017 9:03 am Da Cristiano Ferrari

» Timbrado: stagione 2014
Sab Ott 07, 2017 11:11 pm Da guanda80

» TIMBRADO Ivo 2014
Mer Ott 04, 2017 6:32 pm Da Giacomo

» Ciao, sono Mauro
Lun Ott 02, 2017 10:17 pm Da Giacomo

» Ciao Massimo
Mar Set 19, 2017 11:01 pm Da salvuccio

I postatori più attivi del mese
Mauro73
 

Statistiche
Abbiamo 971 membri registrati
L'ultimo utente registrato è parthenos

I nostri membri hanno inviato un totale di 139608 messaggi in 7171 argomenti
forumornitologico.forumattivo.it
motori ricerca

Canarino comune italico

Pagina 12 di 14 Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14  Seguente

Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Sab Ott 01, 2016 11:42 am

Salve a tutti gli amici del forum, è un po' che non mi faccio vivo, ma prima di scrivere, ho aspettato che passasse la stagione perché grandi novità non ne avevo. Comunque la selezione sono riuscito a portarla avanti, non ho avuto grandi numeri, anche perché di parecchi pulli nati, molti sono deceduti, perché purtroppo alcune femmine di bell' aspetto si sono rivelate pessime madri, ed io ho subito provveduto a toglierle dal ceppo, perché come è ormai arcinoto in questo Forum, il nostro Italico era un ottimo allevatore. Comunque di dodici soggetti svezzati, le caratteristiche dell' Italico, si sono evidenziate in modo molto marcato in cinque esemplari, i fattori che mancano in modo evidente in questi, sono la dimensione e il canto, ereditate dal padre che non eccelleva in nessuna delle due, ora per la prossima stagione salvo ripensamenti, visto che quattro dei soggetti sono fratelli e uno/a e figlio/a di madre diversa, penso di usare un maschio già testato, magari un po' bombato nella forma, ma portatore di ottimo canto, e avendo acquistato quest' estate presso un negozio di Merano un harzer di colore giallo, che mi ha colpito per la vicinanza di forma all' Italico, penso di poter incrementare le dimensioni nella selezione futura con quest' ultimo (anche se la soluzione non è ottimale ma per adesso non ho soggetti di dimensioni adeguate). Queste le note positive, ora voglio raccontare una cosa che mi ha molto deluso. In primavera, così per caso girando su internet, mi salta agli occhi, un annuncio dove un signore di Genova dava via dei canarini per problemi suoi di salute, tra i soggetti vari mi stupisco perché vedo canarino Italico antico, e correlato da foto sobbalzo dalla sedia, perché riconosco un puro soggetto Italico!!! Telefono al signore e mi dice che se ne è già  disfatto e si è dimenticato di togliere l' annuncio, ma quando gli chiedo degli Italici mi dice che è da una vita che se ne occupava, ed erano puri perché sapendo benissimo di cosa si trattava non li aveva mai inquinati!!! Mi faccio avanti e gli propongo di mettermi in contatto con chi li aveva ceduti ( tra l' altro mi dice che uno dei possessori è suo conoscente e gli altri acquirenti li avrebbero usati come balie!!!) perché non avrei avuto problemi nell' andare in liguria e recuperarli. Gli chiedo anche di inviarmi la foto del canarino che aveva messo nell' annuncio perché per me era importantissima. Avere una foto a colori contemporanea di un' Italico puro...scusate! Detto questo lui mi dice che mi farà sapere e che lo devo ricontattare. E qui inizia la cosa strana, lo ricontatto mi dice che si vede a cena con il suo amico e per ora non ha novità, mi dice anche che mi richiama lui. Non mi richiama e non mi fa sapere più nulla, e quando cerco di contattarlo io, o non mi risponde, oppure mi dice si! si! e non si fa più sentire. Faccio passare l' estate lo ricontatto almeno per la foto, mi dice di nuovo tutto ok  te le mando per telefono. ma sono passati dei giorni e ne foto e ne sue notizie. Ora, ognuno di noi è libero di fare ciò che vuole, ma quando degli appassionati cercano di recuperare qualcosa che per molti non è mai esistito e questo signore ha in mano la prova e la possibilità di portare avanti l' Italico, è per me una cosa molto deludente non poterla condividere per non so' quale motivo, visto che comunque il signore a dato in mano i soggetti a gente, e questo a suo dire che non fanno altro che usarli come balie, questo uso è stato causa già in passato della quasi scomparsa dell' Italico. Scusate lo sfogo!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Sab Ott 01, 2016 8:40 pm

Ciao Giorgio,purtroppo ormai non mi stupisco piu' di niente.
La gente e' fuori di testa,non si puo' piu' contare su nessuno....

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7726
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Sab Ott 01, 2016 9:07 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao Giorgio,purtroppo ormai non mi stupisco piu' di niente.
La gente e' fuori di testa,non si puo' piu' contare su nessuno....
Che Sch... tristezza!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da guanda80 il Dom Ott 02, 2016 11:56 am

concordo con Cristiano, io sinceramente preferisco che uno mi dica che non vuole aiutarmi piuttosto che mi dica si si e poi non fa nulla

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
RNA FOI 66TM

son talmente avanti che se me giro 'ndrio vedo ancora el futuro....
avatar
guanda80
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 6498
Data d'iscrizione : 13.12.11
Età : 37
Località : Caselle di Sommacampagna

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Dom Ott 02, 2016 12:19 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:concordo con Cristiano, io sinceramente preferisco che uno mi dica che non vuole aiutarmi piuttosto che mi dica si si e poi non fa nulla
In effetti io con un messaggio all' inizio dell' estate, sono stato chiaro, che non era un problema se recavo disturbo, me lo doveva dire chiaramente; nessuna risposta, poi al contatto telefonico di settembre, mi dice che mi invia la foto.........

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da charles_forever il Ven Ott 07, 2016 11:15 am

Mi dispiace molto per quello che è successo a Giorgio.
Da un lato, io posso capire la condizione di un malato cronico e comunque irreversibile. Si raggiungono dei momenti in cui non si ha più nessuna voglia al mondo, momenti in cui anche rispondere ad una telefonata costa un'immensa fatica, ci sono notti in cui una persona conta i respiri che fa, e pensa che, ad ogni respiro, si è più vicini ad un'altra giornata che è passata e siamo ancora vivi, poi spunta l'alba e si spera di morire piuttosto che passare un'altra notte come quella...
Chi ci viene a trovare non fa più piacere, da quasi disturbo, ormai si è chiusi in se stessi, pronti all'estrema partenza, chi è credente si affida a Cristo e ai Santi, chi non è credente si rifugia nelle proprie certezze, ed entrambi dubitano di esse. Poi i giorni non sono più tutti uguali, qualcosa si muove, si sta un po' meglio, il respiro è più naturale e meno affannoso, si riaccende la speranza, si vogliono rivedere le persone care, si vuole condividere qualcosa, e soprattutto si fanno piani per il futuro. Chi alleva animali cerca un successore che possa portare avanti il proprio ceppo, e chi ha un obbiettivo da raggiungere cerca amici e soci con cui condividere gli sforzi fatti.
Ecco perché io ho qualche dubbio che quel signore di Genova dicesse il vero, pur se dotato di forbito eloquio, anche i colti possono mentire, per qual motivo lo sanno loro, ma così è se vi pare.
Ritenteremo il contatto, si sa mai che qualcosa sia cambiato, ma so con estrema certezza che chi vuol arrivare arriva, Genova o non Genova.
Complimenti, Giorgio!!!

Saluti a tutti,

Carlo.

charles_forever
Novizio
Novizio

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 04.02.12
Età : 58
Località : Medesano

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da mauro g il Ven Ott 07, 2016 12:09 pm

Bellissimo pensiero Carlo.

mauro g
Novizio
Novizio

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 23.08.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Mauro73 il Ven Ott 07, 2016 4:51 pm

Chapeau, solo chi c'è passato o è stato vicino può sapere certe cose.
avatar
Mauro73
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 2754
Data d'iscrizione : 14.02.13
Età : 45
Località : Como

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Lun Ott 10, 2016 6:54 pm

Scusate ragazzi ma secondo me l' orologio che segna le ore di invio messaggi è un pò fuori ora!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Mar Ott 11, 2016 6:25 pm

Hai ragione Giorgio,nel weekend provo a ragionarci su perche' ho controllato e tutto sembra a posto..... Rolling Eyes

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7726
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Mar Ott 11, 2016 6:35 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Hai ragione Giorgio,nel weekend provo a ragionarci su perche' ho controllato e tutto sembra a posto..... Rolling Eyes
Scusa Cristiano sono un bel rompi.......!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Mar Ott 11, 2016 8:36 pm

No no,fai bene Wink

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7726
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Sab Ott 15, 2016 6:26 pm

Ciao a tutti gli interessati all' Italico, mai profezia fu più azzeccata di quella soprascritta di Charles!!! In un annuncio commerciale consigliatomi da un nostro lettore, si cita la vendita in provincia di Caserta di una coppia di nostrani correlata di foto, salto per aria alla vista dei volatili, due Italici puri!!! In un istante tutte le fatiche di tre anni per trovare nei miei le caratteristiche dell' Italico vengono vanificate, in un attimo tutti i particolari di forma raccontatimi da Carlo  vengono tutti insieme alla mia vista, non credo ai miei occhi! Qui non c'è bisogno di selezionare nulla, sono loro e basta, giro la foto a Charles e lui mi da conferma di ciò!!! Contatto il signore dell' annuncio, che molto gentilmente e " candidamente" mi dice "sono nostrani di un ceppo vecchio che io allevo per tradizione". Quindi quello che diceva il buon Carlo e altri illustri personaggi(Menassè, Mannelli, Susmel) che da piccolo si ricordava che erano ben diversi i Nostrani( ITALICI) dai Sassoni, lo posso solo che confermare. Allego foto giudicate e ditemi voi!!! P.S. I due canarini in foto stanno arrivando a casa mia!!! Incrociamo le dita
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Sab Ott 15, 2016 8:18 pm

Be',direi che la tua costanza viene premiata!
Sai quante coppie ha questo signore?

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7726
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Sab Ott 15, 2016 11:28 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Be',direi che la tua costanza viene premiata!
Sai quante coppie ha questo signore?
  Ciao Cristiano, lui mi ha detto, che per quest' anno gli sono rimaste tre coppie, una ce l' ha lui, una l' ha data a suo zio e una l' ho presa io, gli altri li ha dati via spaiati.

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da guanda80 il Dom Ott 16, 2016 10:28 am

beh... direi che è già qualcosa.... la coppia la utilizzerai assieme o li dividerai tra quelli che hai già?
io ho una domanda, visto che io sono più per il canto degli uccelli, ma il canto dell'italico, come dovrebbe essere?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
RNA FOI 66TM

son talmente avanti che se me giro 'ndrio vedo ancora el futuro....
avatar
guanda80
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 6498
Data d'iscrizione : 13.12.11
Età : 37
Località : Caselle di Sommacampagna

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Dom Ott 16, 2016 11:10 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:beh... direi che è già qualcosa.... la coppia la utilizzerai assieme o li dividerai tra quelli che hai già?
io ho una domanda, visto che io sono più per il canto degli uccelli, ma il canto dell'italico, come dovrebbe essere?
Allora, non sò ancora cosa fare, intanto spero che questa sera arrivino al casello di Cattolica, poi se l' impressione è quella che mi è stata trasmessa in foto, dovrò senza dubbio accoppiarli fra loro (quelli casertani) e avere discendenza, perchè sono veramente diversi anche dai miei che senz' altro, sono inquinati da ceppi sassoni nonostante il già citato isolamento, poi vedere se vale la pena provare ad insanguare le due linee per irrobustire la discendenza senza deturpare troppo la linea campana che mi sembra assai pura. Per ciò che riguarda il canto io dico che non è che l' Italico canti meglio di altri, ma possiede un canto più " selvatico"!!! Ciao Guanda e grazie di interagire con noi sul Forum!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Dom Ott 16, 2016 8:27 pm

Si,farei anche io cosi',poi l'anno prossimo il padre con la figlia e la madre col figlio.

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7726
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Lun Ott 17, 2016 7:34 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Si,farei anche io cosi',poi l'anno prossimo il padre con la figlia e la madre col figlio.
OK Cristiano!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Sab Feb 04, 2017 8:00 pm

Salve e buon anno a tutti gli amici del canarino Italico, e con orgoglio che vi voglio presentare la mia selezione con la quale iniziare il percorso 2017; le prime due foto ritraggono la coppia reperita nell' entroterra campano, giudicate voi se non posseggono tutte le caratteristiche dell' Italico descritte sinora, potranno essere additati come meno belli ma sono evidentemente differenti in modo inequivocabile dai Sassoni!!! Il primo pezzato è il maschio.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Questa è la sua femmina.

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Sab Feb 04, 2017 8:09 pm

Ciao Giorgio,effettivamente hai ragione!
Il maschio mi piace tantissimo...

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7726
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Dom Feb 05, 2017 1:32 pm

Le seguenti foto ritraggono quattro soggetti da me selezionati, derivati dal ceppo trovato sull' Appennino Tosco-Romagnolo. Il[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Il primo e il quarto sono maschi, la seconda e la terza trattasi di femmine. Come si può ben notare i soggetti tosco-Romagnoli hanno più tratti affini con i Sassoni, questo io non so se si tratta di inquinamento, oppure di caratteristica di questo ceppo, anche perchè come ampiamente detto, prima che si coniugasse il nome Italico, erano tutti conosciuti( parlo di canarini non di razza ovviamente) come nostrani ed ogni " getto " aveva peculiarità proprie, che comunque a colpo d' occhio li distingueva dai Sassoni e ancor di più da altre razze. Ora io penso di percorrere questa strada; per quest' anno terrò le due linee separate, poi di seguito proverò ad accoppiare alcuni soggetti delle due provenienze (CampanaxTosco-Romagnola) e vedrò cosa otterrò, inoltre, siccome anche il colore nel dimorfismo sessuale( verde e giallo più accesi nei maschi) era caratteristica dell' Italico, se questo nella prole futura non sarà cosi accentuato, proverei ad inserire uno o più maschi di canarino selvatico x femmine nostrane cosìchè si trasmetta tale caratteristica e non venga compromessa la forma. Ora vorrei da parte di tutti gli amici dei consigli o delle opinioni, che sono utilissime a me e servono a non fossilizzare lo spazio datoci sul forum!!!

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da charles_forever il Lun Feb 06, 2017 12:39 pm

Salve a tutti. Io personalmente sono un po' contrario all'introduzione di sangue forestiero nella linea dei "Nostrani". E' vero che, se è giusta la mia teoria, questi canarini discendono dal selvatico, ma quale selvatico? Siamo sicuri che un canarino di Madera o delle Isole Azzorre sia uguale identico ad una di La Palma o di Gran Canaria? Se vi fosse stato, durante l'ultima glaciazione, un istmo che collegava le varie isole, abbiamo comunque una distanza genetica di almeno 12.000 anni tra i vari ceppi insulari di canarino. Forse anche di più, perché, se è probabile che tale istmo esistesse tra le sette Isole dell'Arcipelago Canario, è meno facile che collegasse anche le Isole Selvagge, o le Azzorre, o Madera, o Capo Verde. Quindi magari tra alcuni ceppi ed altri vi è una separazione geografica di più di 50.000 anni. Se andiamo ad accoppiare un soggetto "sbagliato", magari ci ritroviamo con una degenerazione di un ceppo così faticosamente in via di costituzione. Ok per la riproduzione incrociata tra i Romagnoli e i Campani, ma io, in my honest opinion, mi fermerei lì. Capisco che si voglia esaltare il dimorfismo sessuale, oggi quasi scomparso, ma sono sicuro che, accoppiando in purezza, senza l'immissione di sassoni, questo dovrebbe poi saltare fuori di nuovo. Teniamo poi anche conto che i selvatici sono tutti brinati, perciò cosa dobbiamo fare, escludere tutti gli intensi? No, sapremo però che gli intensi non saranno mai dimorfici. Per ora io ci vedo due coppie possibili, cioè maschio n° 1 con femmina n° 3 e femmina n° 2 con maschio n° 4. Così avremmo un mascio brinato con una femmina intensa ed un maschio semintenso con una femmina brinata. Sappiamo che il brinato esagerato porta i lumps, quindi anche gli intensi vanno guardati con rispetto in qualunque linea.
L'anno prossimo si potranno unire due soggetti di provenienza campana con due soggetti (uno e uno) di provenienza Romagnola. Una Scugnizza con un Patacca! Bellissimo!

Saluti,

Carlo

Ps. Non si può comunque escludere un incrocio con un selvatico, ma io lo farei quando ci fossero più soggetti tra cui poter scegliere e più coppie da infornare, magari una femmina non di primissimo livello con un selvatico, possibilmente delle Azzorre, e vedere il risultato.

charles_forever
Novizio
Novizio

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 04.02.12
Età : 58
Località : Medesano

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Cristiano Ferrari il Lun Feb 06, 2017 5:56 pm

Concordo con Carlo,anche io eviterei di immettere sangue selvatico.
Avendoli allevati ti posso dire che si,il verde lo portano di sicuro,ma se ci tieni al dimorfismo tra maschio e femmina stai andando nella direzione opposta.
I selvatici sono indistinguibili se non cantano,solo durante il periodo riproduttivo il giallo colora i maschi che diventano facilmente identificabili.

_________________
...ASPETTANDO IL RITORNO DEGLI ANUNNAKI

RNA 90PW

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cristiano Ferrari
Admin
Admin

Messaggi : 7726
Data d'iscrizione : 24.11.11
Località : Appennino Reggiano

http://forumornitologico.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da giorgio giusini il Lun Feb 06, 2017 7:05 pm

Un grazie enorme da parte mia sia a Carlo che a Cristiano, ero convinto che nel canarino selvatico, ci fosse la stessa distinzione di colore tra maschi e femmine così come è presente nei verzellini e nei verdoni, evidentemente mi sbagliavo di grosso, e non pensavo minimamente al fatto che nel tempo possa venir fuori tale caratteristica nel mio ceppo, senza bisogno di alterarne la genetica. Inoltre mi vien da pensare che quando ho ceduto uno dei miei primi maschi perché faticava a riprodursi, forse sono stato un po' frettoloso, perché presentava a dispetto di una forma non eccelsa, un colore molto vivo. Comunque il maschio della prima foto dei tosco-romagnoli è suo figlio, e secondo il vostro parere, dovrebbe trasmettere tale caratteristica? Oppure visto che fino a due settimane fa' il maschio di bel colore era ancora in uccelleria sarebbe bene che io lo riprendessi, e lo usassi per tale scopo? Però la primavera scorsa mi fece una buona prima nidiata, poi le altre covate con altre due femmine diedero uova chiare, cosa fare? Quello sotto è il maschio in questione.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

giorgio giusini
Novizio
Novizio

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 24.01.14
Età : 52
Località : Gradara PU

Torna in alto Andare in basso

Re: Canarino comune italico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 12 di 14 Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum