Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Google Translate
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Dare il Curry al cardellino
Ven Nov 30, 2018 6:48 pm Da Fargus

» Semi ********* selvatico
Mar Nov 27, 2018 9:18 pm Da Fargus

» Peperoncino di Cayenna? Sì, diamolo in allevamento.
Mar Nov 27, 2018 9:07 pm Da Fargus

» Ciao sono Andrea
Dom Set 09, 2018 9:54 am Da Mauro73

» Richiesta aiuto individuazione verso
Lun Ago 20, 2018 1:41 pm Da wizzolo

» Canarino comune italico
Dom Dic 31, 2017 4:31 pm Da giorgio giusini

» 2 CHIACCHERE TRA DI NOI
Dom Nov 05, 2017 8:01 am Da Cristiano Ferrari

» Incardellato di 4 anni
Sab Ott 14, 2017 9:03 am Da Cristiano Ferrari

» Timbrado: stagione 2014
Sab Ott 07, 2017 11:11 pm Da guanda80

I postatori più attivi del mese

Statistiche
Abbiamo 973 membri registrati
L'ultimo utente registrato è VolkFra

I nostri membri hanno inviato un totale di 139613 messaggi in 7173 argomenti
forumornitologico.forumattivo.it
motori ricerca

Stare attenti alle balie?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Takala il Gio Set 13, 2012 7:47 pm

Allora...non ho ancora capito niente su ste balie.
Sò che sono molto utili quando i genitori non nutrono i figli, sopratutto quando questi ultimi sono molto giovani e hanno poca esperienza e istinto.
Ma non ho capito che differenza c'è fra i pulli allevati da balie e quelli allevati dai genitori. Ho letto che molti prestano attenzione a ciò...e CONTINUO A NON CAPIREEEE!
Io ho sempre allevato in purezza, ma visto la coppia di cardinali che arrivano inesperti, non vorrei perdere la prima covata.
avatar
Takala
Divulgatore
Divulgatore

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 05.09.12
Età : 27
Località : la spezia

http://lealidityr.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Graziano73 il Gio Set 13, 2012 7:59 pm

Io allevo Psittacidi e non ne so molto di balie, ma allevare in purezza soggetti più difficili e certamente più gratificante e i piccoli stessi prenderanno maggiormente le caratteristiche della propria specie
Almeno credo

_________________
Ciao Graziano
FOI RNA 02TT
Ass.Pesarese Ornicoltori [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Graziano73
Junior Mod
Junior Mod

Messaggi : 11661
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 45
Località : Sangiustino (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da bobo il Gio Set 13, 2012 8:24 pm

Io per scelta non uso le balie, la mia filosofia è pochi soggetti ma buoni....... comunque allevare con le balie dicono che i piccolini non prendono gli anticorpi dei genitori veri e posso essere piu deboli......altro non saprei, magari aspetta i piu esperti che potranno consigliarti meglio........
avatar
bobo
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 7464
Data d'iscrizione : 13.12.11
Età : 46
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da sandro mauri il Gio Set 13, 2012 8:40 pm

io allevo in entrambi i casi certo e meglio che i genitori naturali facciano il ciclo completo d'altronde( parlo x i fringillidi) non sempre e' cosi' e i ciuffolotti sotto le canarine devo aiutarli con imbeccate supplementari allo stecco alla fine i soggetti risultano identici ...... certo che x me' e x loro sarebbe meglio che imbeccassero i loro piccoli.........

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sandro mauri
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 15022
Data d'iscrizione : 07.09.12
Età : 56
Località : milano provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Takala il Gio Set 13, 2012 9:27 pm

capito. dipende quindi dall'alimentazione data dai genitori?
avatar
Takala
Divulgatore
Divulgatore

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 05.09.12
Età : 27
Località : la spezia

http://lealidityr.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da sandro mauri il Gio Set 13, 2012 9:35 pm

Esatto la spece baliante deve essere affine alla primaria io non sono esperto nei cardinali e non saprei a chi farli baliare dovresti consultare qualcuno che li alleva oppure lo sai gia' ???

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sandro mauri
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 15022
Data d'iscrizione : 07.09.12
Età : 56
Località : milano provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Graziano73 il Gio Set 13, 2012 9:38 pm

Ma perché in purezza non allevano?

_________________
Ciao Graziano
FOI RNA 02TT
Ass.Pesarese Ornicoltori [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Graziano73
Junior Mod
Junior Mod

Messaggi : 11661
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 45
Località : Sangiustino (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da francoma il Gio Set 13, 2012 11:14 pm

Ragazzi vi parla uno che ha l'allevamento!? molto piccolo!!! io non ho mai usato balie anche se ne ho sempre sentito parlare neanche quando + giovane senza problemi di salute avevo molti di + di canarini a volte sbagliando ho sempre lasciato i piccoli ai loro genitori penso che mettere a balia si ricorre quando es.1 coppia non e' troppo incline all'imbecco (certe razze + difficili )oppure coppie preziose ma nell'incertezza dell'imbecco e' meglio affidarlo a 1 coppia di sicura affidabilita' e infine quando si ha tante coppie troppe uova allora si ricorre alle balie x non perdere piccoli penso che lo fa chi ha un allevamento numeroso e magari razze anche pregiate ma non buone mamme
avatar
francoma
Sponsor
Sponsor

Messaggi : 7070
Data d'iscrizione : 28.02.12
Età : 67
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Takala il Gio Set 13, 2012 11:16 pm

io da chi ho preso la coppia alleva solo in purezza...non credo ci sia una balia specifica per loro... però dai, adr far fare tutto alla natura, quindi se la prima covata va a male ci saran delle altre...
avatar
Takala
Divulgatore
Divulgatore

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 05.09.12
Età : 27
Località : la spezia

http://lealidityr.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da sandro mauri il Ven Set 14, 2012 11:07 am

purtroppo con certe speci le balie sono indispensabili pena vedere uova fatte a terra nidi abbandonati dopo pochi gg di cova e pulli non imbeccati ecc. ecc. certo che se non si hanno problemi e' meglio anche x i riproduttori finire il ciclo x non avere scompensi ecc. si arrivera che speci diffidenti si riprodurranno in gabbia senza problemi come i canarini e altri ci vuole ancora del tempo...........

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sandro mauri
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 15022
Data d'iscrizione : 07.09.12
Età : 56
Località : milano provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Ares89 il Ven Set 14, 2012 3:38 pm

le balie sono più che altro delle "assicurazioni" su infortuni...
cosa voglio dire? che allevare in purezza è l'obbiettivo principale, ma per complicazioni varie è sempre meglio avere qualcuno che si occupa delle uova o dei piccoli degli altri (si evitano così morti inutili e incassi mancati).
il problema principale nell'usare questa soluzione è che solitamente le balie sono di una razza differente da quella allevata (in genere canarini) e quindi non sono idonei a baliare tutto. ad esempio: una coppia di canarini fatica a tirare su egregiamente una nidiata di 5-6 ciuffolotti, questo perchè il ciuffolotto all'imbecco assume un movimento ondulatorio al quale il canarino non è abituato, e poi anche per questioni di taglia. un ciuffolotto di 20 gg è pressochè grosso come un canarino adulto (salvo esemplari di razze maggiorate). il canarino quindi per fare un buon lavoro necessita di baliare un massimo di 3-4 ciuffolotti. poi ci sono eccezioni che vanno all'estremo di tutto, un mio amico una volta è riuscito a baliare 8 ciuffolotti con una coppia di canarini senza offrire inbeccate supplementare ai pulli, però i due canarini adulti sono morti per la fatica finito il proprio compito.

per quanto riguarda il tuo caso Takala, io suggerisco il seguente approccio:

-offrire alla coppia di cardinali molto spazio, esempio una bella voliera spaziosa. (lo spazio è la principale causa di tutti i problemi di riproduzioni quali: litigi;ovofagia;uova fuori dal nido;mutilamento pulli;abbandono del nido;abbandono dei pulli... ecc...)

-procurarsi un paio di coppie di balie in grado di sostituire gli eventuali disastri dei genitori biologici. (e qui sconsiglio i canarini vista la stazza del cardinale, i casi sono due: 1) o prendi 4-5 coppie di canarini di modo che in caso di bisogno le usi tutte mettendo ad ogni coppia un max di 2 uova di cardinale, 2) oppure ti prendi un paio di coppie di verdoni provenienti da un ottimo ceppo di allevatori, i verdoni sono più grossi dei canarini e credo abbiano meno grattacapi nel tirar su dei cardinali.

ovviamente sono solo consigli, io non ho mai allevato il cardinale rosso, ma senza dubbio è quello che farei io alla mia prima esperienza con questo animale.

ps io allevo ciuffolotti e quest'anno oltre ai canarini prenderò anche una coppia di verdoni, in caso di necessità proverò a usare anche loro come balie, poi vi saprò dire.
avatar
Ares89
Simpatizzante
Simpatizzante

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 06.09.12
Età : 29
Località : Corbetta

http://montifranciscoallevamento.weebly.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Graziano73 il Ven Set 14, 2012 7:33 pm

Bella spiegazione

_________________
Ciao Graziano
FOI RNA 02TT
Ass.Pesarese Ornicoltori [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Graziano73
Junior Mod
Junior Mod

Messaggi : 11661
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 45
Località : Sangiustino (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da francoma il Ven Set 14, 2012 9:45 pm

Bella spiegazione Ares interessante penso x tutti e nello specifico x Katala che a questo punto puo' decidere in serenita' quello che sembra il meglio ciao Smile Smile
avatar
francoma
Sponsor
Sponsor

Messaggi : 7070
Data d'iscrizione : 28.02.12
Età : 67
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Takala il Ven Set 14, 2012 9:58 pm

Takala, caro il mio suino francoma, Takala ahahah!
Ultima domanda...se usassi la stessa specie di balia sia per cardinali che per diamantini? c'è il rischio che essendo troppo grosso nutri eccessivamente i pulli altrui oppure al contrario, molto meno, se è di taglia più piccola?
avatar
Takala
Divulgatore
Divulgatore

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 05.09.12
Età : 27
Località : la spezia

http://lealidityr.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da sandro mauri il Ven Set 14, 2012 10:24 pm

I diamanti mandarino non hanno bisogno di balie ........ secondo me' non dovresti pensarci a baliare i cardinali ma considerare di allevarli in purezza chiedi a chi te li ha venduti che tipo di preparazione pre cova gli fa .......alimentazione durante cova e pulli dimensione voliera che ho letto stai allestendo piante ecc. Ecc. TIENI CONTO che normalmente si baliano razze di silvani in gabbia l'ambiente poco coperto a contatto con l'allevatore e il poco spazio creano una serie di scompensi tipo niente deposizione ...uova a terra da recuperare e allora scatta la balia....deposizioni nel nido ma niente cova anche qui balia oppure cova ma non alimenta allora si balia..........ma nell'ambiente e con giusta alimentaznione al 99 x cento la balia non serve .........

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sandro mauri
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 15022
Data d'iscrizione : 07.09.12
Età : 56
Località : milano provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Takala il Ven Set 14, 2012 10:36 pm

io allora opterei per aspettare la prima futura covata e vedere come se la cavano i genitori
avatar
Takala
Divulgatore
Divulgatore

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 05.09.12
Età : 27
Località : la spezia

http://lealidityr.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Graziano73 il Ven Set 14, 2012 10:48 pm

Fai bene a provare, almeno ti rendi conto di che coppia hai e se sono buoni allevatori, qualità trasmissibile alla prole

_________________
Ciao Graziano
FOI RNA 02TT
Ass.Pesarese Ornicoltori [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Graziano73
Junior Mod
Junior Mod

Messaggi : 11661
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 45
Località : Sangiustino (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da sandro mauri il Ven Set 14, 2012 10:49 pm

Bravissima se li prepari bene e non li disturbi vedrai che avrai successo........piccolo trucco x farseli amici e fargli abbassare la guardia .......ogni volta che li vedi dagli una leccornia e aspetta che la prendano vedrai che piano piano vincono il timore e si fidano cosi' quando dovrai ispezionare il nido verranno a mangiare subito le loro leccornie e tu potrai guardare e anellare i piccoli......

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sandro mauri
Senior Mod
Senior Mod

Messaggi : 15022
Data d'iscrizione : 07.09.12
Età : 56
Località : milano provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Ares89 il Ven Set 14, 2012 10:59 pm

giusto, sandro ha ragione, se sono i mandarino non serve balia, quelli fanno tante di quelle uova da riempirti la casa Very Happy

per quanto riguarda la tua domanda in sè (rispondo anche se non serve baliare i mandarino almeno se qualcuno ha bisogno può leggere)
beh si può usare un solo tipo di balia per diversi tipi di uccelli, ad esempio i canarini vanno bene per baliare parecchie specie (ciuffolotti;verdoni;cardellini;fringuelli;verzellini; un pò tutti gli indigeni, ma anche esotici asiatici e australiani) quindi sono comodi in un allevamento vario, L'IMPORTANTE è non mischiare uova di spece diverse nella stessa covata, perchè lì allora le balie vanno "insieme" e si finisce per perdere l'intera covata. come in ogni caso ci sono delle mosse eccezzionali che si eseguono proprio come ultima possibilità, ad es. un pullo di ciuffolotto se solo, malnutrito, o semplicemente abbandonato è in pericolo di vita, si può fare un eccezzione e provare a buttarlo in mezzo ad una spece con alimentazione e stazza simile (ad es. verdoni, a patto che i pulli abbiano età simile) e allo stesso modo si può tentare di mischiare uova incustodite di ciuffolotto con uova di verdone in assenza di balie libere (sempre se il periodo di schiusa coincide e sempre in modo da NON far trovare a mamma balia 10 uova da covare) ma questi sono casi particolari che si vanno a creare a stagione innoltrata quando ormai è già successo di tutto e bisogna rimediare come si può. in linea di massimo è come ho detto sopra e quindi :
SI a baliare spece diverse con le stesse balie ma NON mischiando le specie nella stessa covata.

insomma non c'è un manuale, bisogna sempre essere creativi con le nozioni che si hanno in questa passione, io la definisco sempre come i lego, perchè i pezzi si hanno tutti ma poi bisogna assemblarli sempre in maniera diversa.
avatar
Ares89
Simpatizzante
Simpatizzante

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 06.09.12
Età : 29
Località : Corbetta

http://montifranciscoallevamento.weebly.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Graziano73 il Ven Set 14, 2012 10:59 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Bravissima se li prepari bene e non li disturbi vedrai che avrai successo........piccolo trucco x farseli amici e fargli abbassare la guardia .......ogni volta che li vedi dagli una leccornia e aspetta che la prendano vedrai che piano piano vincono il timore e si fidano cosi' quando dovrai ispezionare il nido verranno a mangiare subito le loro leccornie e tu potrai guardare e anellare i piccoli......
"Vecchia Volpe Very Happy

_________________
Ciao Graziano
FOI RNA 02TT
Ass.Pesarese Ornicoltori [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Graziano73
Junior Mod
Junior Mod

Messaggi : 11661
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 45
Località : Sangiustino (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Graziano73 il Ven Set 14, 2012 11:03 pm

Ares ma sarebbe bene anche usare balie sempre per razze simili, cioè con alimentazioni quasi uguali, perché la stessa balia non può allevare granivori e magari dopo 2 mesi insettivori, non tutte si adatterebbero o sbaglio?

_________________
Ciao Graziano
FOI RNA 02TT
Ass.Pesarese Ornicoltori [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Graziano73
Junior Mod
Junior Mod

Messaggi : 11661
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 45
Località : Sangiustino (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da francoma il Ven Set 14, 2012 11:29 pm

Carissima Katala ti rispondo subito alla domanda come avrai capito io sono x le coppie normali????mi spiego meglio ho sempre lasciato i genitori con le loro uova poi Madre natura pensera' al da farsi non ti pare ?ciao notteeeeeee Shocked
avatar
francoma
Sponsor
Sponsor

Messaggi : 7070
Data d'iscrizione : 28.02.12
Età : 67
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Takala il Ven Set 14, 2012 11:36 pm

ahah francoma, mi arrendo. sarò sempre katala e non takal per te Very Happy
mbè almeno puoi provare a vedere se riesci a memorizzare clarissa...o mi andrai a chiamare assicalc? ahah Very Happy notte a te e grazie per i consigli
avatar
Takala
Divulgatore
Divulgatore

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 05.09.12
Età : 27
Località : la spezia

http://lealidityr.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Ares89 il Sab Set 15, 2012 1:25 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ares ma sarebbe bene anche usare balie sempre per razze simili, cioè con alimentazioni quasi uguali, perché la stessa balia non può allevare granivori e magari dopo 2 mesi insettivori, non tutte si adatterebbero o sbaglio?


si si beh ovviamente... anzi ti dirò, gli adulti non si adattano proprio credo, si nutrirebbero della loro solita dieta regurgitandola ai pulli sbagliati che morirebbero per malnutrizione, e al contrario se si cambia dieta agli adulti i malnutriti sarebbero loro e scompenserebbero abbandonando il nido. questo è indubbiamente categorico, non si può di certo allevare cince o pettirosso piuttosto che ballerine (tutti insettivori) con granivori come verdoni o canarini. hai fatto bene a precisarlo (a me non è manco venuto in mente di dirlo perchè non ci penserei neanche a fare una cosa simile)

ovviamente (e questo è il vangelo) si usano sempre balie compatibili in alimentazione, e tipologia, (faccio un esempio estremo: non si usa un rapace per allevare un pappagallo)per quanto riguarda la taglia qualche piccola eccezione tra spece che differiscono leggermente tra loro si può fare... ma anche lì, (faccio un esempio) è palese che una coppia di PDG non riuscirà mai a tirare su sani e forni una nidiata di 5-6 ciuffolotti. (qui a differenza di prima non ho esagerato, vi assicuro che qualcuno mi ha consigliato i PDG per baliare i ciuffolotti Shocked , detto questo; non è una critica verso questa persona che allevando pappagalli mi ha consigliato in buona fede per sentito dire che i PDG allevano bene)
avatar
Ares89
Simpatizzante
Simpatizzante

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 06.09.12
Età : 29
Località : Corbetta

http://montifranciscoallevamento.weebly.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Ares89 il Sab Set 15, 2012 1:42 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Carissima Katala ti rispondo subito alla domanda come avrai capito io sono x le coppie normali????mi spiego meglio ho sempre lasciato i genitori con le loro uova poi Madre natura pensera' al da farsi non ti pare ?ciao notteeeeeee Shocked

hai perfettamente ragione a dire che dovrebbe pensarci madre natura. io però ad esempio non ce la faccio a farli morire sapendo che posso tentare di salvarli sotto a dei canarini, giuro non riesco. tant'è che quest'anno ho salvato 2 novelli non idonei alla riproduzione che ora ho in pensione finche scampano mi sa (se riesco li venderò a meno di metà prezzo come animali da compagnia)

però pensa a questo ragionamento: secondo te, mettendoci ad allevare in cattività, solo compiendo questa azione, non abbiamo già interrotto il lavoro di madre natura?

infondo basta guardare quante mutazioni dei nostri pennuti esistono. in natura le mutazioni sono rare, perchè i pulli mutati vengono ignorati dai genitori e anche superato quell'ostacolo poi da adulti vengono snobbati dagli ancestrali, senza contare che le mutazioni in natura sono quasi sempre recessive (appena appaiono) e non dominanti quindi devi tenere conto della bassissima percentuale di trovare un altro portatore della stessa mutazione recessiva. pensa te quanto sono basse le percentuali di fare ad esempio ciuffolotti bruno-pastello-gialli in natura, una mutazione che per esistere necessita dell'esistenza di altre tre mutazioni prima.... no francoma, sono daccordissimo con te sul fatto che la natura dovrebbe fare il suo corso, ma uso appunto il condizionale perchè se no sarei ipocrita, in quanto se è così che deve essere allora dovremmo smettere tutti di allevare. No e a me piace allevare, quindi tanto vale che uso le balie, tanto ho già interferito con quello che fa la natura dal momento che li ho messi in una gabbia e li seleziono secondo forme; colori; e posizioni.

poi se mi parli di soddisfazione personale, e soddisfazione di vederli allevare in purezza, allora li non c'è discorso che tiene. è sublime vedere che fanno loro. io quest'anno sono riuscito a riprodurre i ciuffolotti in purezza per la prima volta nella mia vita e stavo le ore a guardare che imbeccavano i piccoli... troppo bello!!!!


ps: non è per fare polemica mi raccomando
avatar
Ares89
Simpatizzante
Simpatizzante

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 06.09.12
Età : 29
Località : Corbetta

http://montifranciscoallevamento.weebly.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Stare attenti alle balie?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum